La mostra “Goya e Guido Reni – Tesori d’arte al Palp” termina con successo.

Successo per l’esposizione Goya e Guido Reni. Tesori d’arte al Palp, curata di Pierluigi Carofano.

È terminata ieri, Giovedì 10 Agosto 2017, l’esposizione Goya e Guido Reni. Tesori d’arte al Palp, curata di Pierluigi Carofano e promossa dalla Fondazione per la Cultura Pontedera e dal Comune di Pontedera, con il contributo della Fondazione Pisa, in collaborazione con la Libera Accademia di studi Caravaggeschi “Francesco Maria Cardinal del Monte” – Ente Nazionale di Ricerca,degli Amici dei Musei e dei Monumenti Pisani e con il patrocinio della Regione Toscana.

Durante tale periodo eventi e visite ne hanno fatto da padrone.

Il 6 Luglio 2017 il PALP ha avuto l’onore di avere in visita Sergey Androsov,direttore del dipartimento di arti occidentali del Museo Ermitage di San Pietroburgo.

Il direttore russo, nato a Leningrado nel 1948, ha visitato la mostra proprio perché questi due capolavori dopo Pontedera andranno al Museo dell’Hermitage di San Pietroburgo, a primavera 2018, per la mostra “Goya, la maturazione di un genio”.

Ancora il 6 Luglio gli specialisti di Art- Test Firenze hanno eseguito una lezione di riflettografia a scanner sul dipinto Susanna e i vecchioni(olio su tela, cm 100×146), capolavoro inedito del maestro bolognese Guido Reni.

In ultimo, ma solo in ordine di tempo, “Pillole d’Arte“, un breve excursus iconografico partendo da opere di F. Goya con la Prof. Marilena Lombardi.

Un grande successo per la nuova realtà del PALP -Palazzo Pretorio di Pontedera, che riaprirà i battenti al più presto con un’altra imperdibile mostra!

A presto!